Vai al contenuto

ISPEZIONE E RISANAMENTO CONDOTTE INTERRATE

Se stai leggendo questo articolo è perchè sicuramente sei un imprenditore o un addetto ai lavori nel settore industriale, quindi sai benissimo cosa vuol dire riparare una tubazione interrata.

Il processo di ripristino del problema possiamo dividerlo in tre semplici step:

  1. RICERCA DEL GUASTO
  2. ROTTURA
  3. RIPARAZIONE

Solitamente se si riesce a fere una buona indagine attraverso i giusti sistemi di controllo non distruttivo si riesce a ridurre di molto i disagi di una demolizione, questo perchè le rotture saranno estremamente limitate, ma comunque presenti.

In ambito industriale non posso fare ameno di evidenziare di come una demolizione del massetto o di qualsiasi altro punto di uno stabilimento possono essere oltre che fastidiose, responsabili di problematiche dal punto di vista tecnico e lavorativo, andando spesso ad ostacolare i processi produttivi o la distribuzione dei servizi.

Devi sapere che oggi la tecnologia ci da la possibilità di poter ridurre drasticamente i tre passaggi che ti ho appena mostrato (RICERCA, ROTTURA, RIPARAZIONE) portandoli addirittura a uno.

Questo vuol dire che non sarà più necessario fare demolizioni, ma si potrà lavorare direttamente dall’ interno della tubazione andandola a risanare in modo totalmente non invasivo.

Robot-eye rispetto al classico sistema di relining non si limita alla sola riparazione della tubazione danneggiata, ma provederà anche al ripristino dell’ erosione idrica causata dalla perdita, andando a colmare prima il vuoto del terreno e solo successivamente procederà alla riparazione della condotta.

Questo processo ha due vantaggi molto importanti che ci differenziano nettamente dai classici sistemi di risanamento

  • Ripristinando i danni da erosione idrica il terreno avrà maggiore stabilità andando a supportare la riparazione sulla linea
  • Il risanamento della condotta sarà più resistente.

Naturalmente per ottenere questo tipo di risultato sarà necessario avere un approfondita conoscienza del funzionamento delle resine da utilizzare e degli apposti catalizzatori di crescita.

I miei laboratori dopo anni di studi e test sono riusciti a trovare la formula perfetta per la costruzione di macchine in grado di ispezionare e riaprare in modo totalmente non invasivo tubazioni con un diametro minimo di 100mm .

In casi particolari possiamo progettare e costruire macchine su misura per applicazioni particolari anche in ambiti diversi da quello edile, come ad esempio la riparazione di impianti per il trasporto di liquidi tossici o industriali.

Se vuoi conoscere tutti i dettagli del nostro servizio e ricevere sulla tua scrivania il nostro speciale pacco informativo a fronte delle sole spese di spedizione clicca il link in basso e registrati al nostro form di contatto

MANDAMI IL PACCO INFORMATIVO

Grazie per aver letto il mio articolo…se ti va lasciami un commento.

 

Indice dei contenuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.